Il blog

di Robino

Da domani Naxos me la godrò dal vivo. Un saluto a tutti ci si rilegge dal 19 Settembre !!!

Passepartout_Daverio95x128.jpg
Philippe Daverio

Trovo che sia una delle trasmissioni più interessanti del sempre più omologato panorama televisivo italiano. Parla d'Arte con garbo ed in una maniera, seppur talvolta meno accessibilie, piuttosto chiara e avvincente. Si tratta in effetti di una chiaccherata su un argomento legato all'Arte tra il conduttore e di solito altri tre ospiti, tale convivio si svolge attorno ad una tavola imbandita di ogni ben di dio e i conviviali chiaccherano, mangiano, bevono e si gustano un buon sigaro.
Già la situazione mi rilassa, è così lontana dalla televisione urlata di Vespa e Co.
La trasmissione di ieri dedicata alla Biennale di Venezia è filata via liscia e interessante come al solito grazie anche agli arguti e mai banali interventi dell'artista greco Jannis Kounellis. Ad un certo punto il buon Philippe (e veramente mi chiedo come cazzo possa essere stato Assessore per la Lega) ha presentato un servizio in cui visitava una parte della Biennale in compagnia di un ospite "insolito": Maurizia Paradiso (ragazzi mani a posto...). Su richiesta di Daverio la Paradiso commentava alcune opere esposte, quanto meno a livello emotivo, centrando per la maggior parte, se non l'essenza, almeno lo spirito. Finito il servizio Daverio compiaciuto fa notare la cosa, sottolinenando come la sensibilità di una persona possa ovviare alla cultura o alla conoscenza dell'Arte in senso stretto. Apriti cielo, mi è toccato assistere al sollevamento di due veri idioti. Il primo non mi ha sorpreso, era Renato Mannheimer, che con gattopardesca abilità, e in attesa che ricominci il "brodino" di Vespa, si è infilato al tavolo del povero Daverio. L'altro era tale Luca Scacchi...di cui onestamente non so proprio nulla, se qualcuno mi illumina... Insomma per farla breve, la Maurizia rileva (giustamente viste le tendenze dell'artista) delle pose omosessuali nelle opere di Francis Bacon "Avrebbe detto la stessa cosa se si fosse trovata davanti a qualsiasi altra opera d'Arte" sentenzia il guitto dei sondaggi Mannheimer subito appoggiato dallo sconosciuto Scacchi...il povero Daverio incassa e passa oltre. Cazzo no Philippe, ma perchè non lo hai detto chiaro e tondo che quei due sono solo due poveri stronzi ??? L'Arte e la Cultura devono essere di tutti perchè tutti abbiamo la sensibilità per apprezzarle, dovevi dirlo a quei due parrucconi !!!

Visti gli ultimi gravi e ravvicinati incidenti, noto che generalmente in questi casi l'unica cosa che si recupera integra è la "Scatola Nera", che ha già nel nome qualcosa di magico e misterioso. Ma stamane mi chiedevo, perchè non fanno anche gli aerei dello stesso materiale della Scatola Nera ?

Ieri sera ho avuto la sfortuna di assistere a Chelsea - Milan dal Giant Stadium di NY. Immagino che lo sforzo economico di Sponsors e Società sia quello di promuovere il giuoco del Calcio per ottenerne dei ritorni di immagine e quindi economici.
Il problema di tutto ciò è che non riesco proprio a capire che tipo di ritorno si possa ottenere da una partita che:
A - Non conta nulla, cioè non è nemmeno un finto Trofeo o un finto Torneo, e per di più giocata in un periodo o troppo vicino alla stagione, come per il Chelsea, o troppo lontano come per il Milan
B - Li fanno giocare in condizioni veramente improponibili per sperare di avere un incontro spettacolare. Stadio semi vuoto (e non propriamente uno "stadietto"), campo simile ad una coltivazione di patate e pomodori, ma lontanissimo dagli standard di un campo da calcio, ad orari e con temperature proibitive per la stagione.
Insomma se arrivassi da Marte e mi proponessero una partita come quella di ieri sera credo che farei di tutto perchè il morbo del pallone preso a calci non dilaghi sul mio pianeta, altro che spot per il Calcio...

La notizia rischiava di passare un po' in sordina, ma credo che siano due autori che in generale meritano di essere ricordati e personalmente forse compongono la coppia di scrittori a cui sono più legato in assoluto. Ho trovato questo articolo che stava sul Manifesto di ieri, credo che renda loro il giusto omaggio.
Che la terra vi sia lieve.

i_wanted.jpg 200507260062111340.jpg
Ed McBain (sopra) e Edward Bunker

(continua...)

Mappa.gif

E’ considerata un isola del Dodecanneso anche se geograficamente la si può collocare tra le cicladi.
E’ molto difficile da raggiungere in nave, mentre in aereo con Olimpic c’è un volo tutti i giorni tranne il sabato. Ha la forma di una farfalla e proprio nel punto più stretto dell’isola è situato l’aeroporto.
A detta di molti la sua Chora è tra le più belle della Grecia, sorge a cavallo di due colline con una fila di mulini a vento che la rendono ancora più caratteristica, da non perdere assolutamente!
Per visitarla è necessario noleggiare un fuoristrada oppure una moto.

(continua...)

Lobos.jpg

Organizzata con largo anticipo, la trasferta di Brescia per assistere al concerto dei mitici Los Lobos, prevedeva la partecipazione mia del Davide Zucca e di Giuseppe Pace (Love, Unity and havin’Fun).
Purtroppo Giuseppe ha dovuto dare forfait per motivi personali e quindi è subentrato al suo posto Ilian “il Turco” detto Pupino.

(continua...)

...ma l'altra sera ho sentito Silvio Berlusconi dire che:"...il calo dei consumi alimentari non dipende dalla crisi economica, ma dal successo della campagna governativa a favore delle diete."
Ma che...ce stai a pijà p'er culo ????

Continua il nostro viaggio tra le meraviglie delle Isole Greche


Si raggiunge in nave da Santorini (1h 30’). Si arriva ad ag. Nikolaos il porto di Anafi. Una decina di case, 2 taverne, un bar, un telefono e un agenzia turistica (10-12/ 18-20). All’arrivo della nave ed alle 9 e alle 11 del mattino ed alle 18 e alle 20 c’è un autobus per la Xora (1/4 d’ora), che si può raggiungere a piedi lungo un comodo sentiero in 35’.

(continua...)

TORNA MESSICO, SI VA VERSO LO SPAREGGIO ?

Boss cede di schianto contro Littoria mentre Messico supera di strettissima misura Legnetto. Gladio batte Bundes e mantiene una piccola speranza per il terzo posto.


Mirko Vucinic 11 Gol per Gladio quest'anno

RISULTATI 28ma GIORNATA:
Messico – Legnetto 1 – 0
Gladio – Bundes 2 – 0
Littoria – Boss 1 – 0

CLASSIFICA:
Boss 53
Messico 52
Littoria 38
Gladio 34
Legnetto 29
Bundes 27

(continua...)